• News
  • L'ITALIA VERSO LA DISTRUZIONE

L'ITALIA VERSO LA DISTRUZIONE

120.000 bambini in meno e 135.000 stranieri in più, l'ITALIA si avvia all'AUTODISTRUZIONE. Questo è il risultato della politica scellerata del governo RENZI che alla famiglie ha concesso solo elemosine. Vi è una mancanza totale di politiche per la famiglia.
Il FNF = FRONTE NAZIONALE DELLA FAMIGLIA chiede, da subito, interventi strutturali di aiuto alle famiglie italiane.

- ABOLIZIONE DEL MODULO ISEE come parametro per gli aiuti;
- Elargizione di BONUS BEBE pari a 500 euro mensili per tutte le NEOMAMME;
- DEFISCALIZZAZIONE DI TUTTI I GENERI DI PRIMA NECESSITA' (pasta, riso, olio, latte, pane);


- DEFISCALIZZAZIONE DEI PRODOTTI PER L'INFANZIA (latte, pannolini, omogeneizzati);
- POSSIBILITA' DI DETRARRE IL CANONE DI LOCAZIONE DELLA PRIMA CASA.

Il LEADER CLAUDIO VIVONA si batterà affinchè questo programma sia realizzato, anche con l'aiuto di organizzazioni internazionali sensibili a queste tematiche.